Guerra alle deiezioni canine a Colleatterrato: ignoti spargono veleno per lumache

TERAMO – Veleno per lumache sparso a terra per una superficie di oltre una ventina di metri quadrati, tutt’atorno al recinto di un’abitazione. Accade a Colleatterrato, in via Don Milani, dove i residenti hanno notato a terra, sul manto stradale, il lumachicida granulare di colore celeste e hanno avvertito le guardie municipali e con essi anche il vigile ecologico dell’Ufficio ambiente del comune. La zona è stata delimitata e segnalata con il nastro bicolore ed è stato diffuso l’invito alla cautela ai cittadini e in particolare ai possessori di animali domestici a non recarsi nell’area indicata, evitando così di far ingerire il veleno per lumache ai propri cani o gatti: per questi animali infatti il lumachicida potrebbe essere mortale. Secondo quanto ipotizzato, si tratterebbe di un tentativo, anche se estremo, di ritorsione nei confronti dei proprietari di cani incuranti della raccolta delle deiezioni dei loro animali, che tappezzano le strade del quartiere di Colleatterrato ma non solo. Sempre nella stessa zona di recente erano apparsi cartelli con l’invito a raccogliere gli escrementi dei cani, evidentemente non raccolto.

Leave a Comment