Il Consorzio di bonifica Nord presenta lavori di ampliamento della rete irrigua per 10 chilometri

TERAMO – Grazie a un finanziamento regionale di 1 milione e 400mila euro il Consorzio di Bonifica Nord dà il via a importanti lavori di ampliamento della rete irrigua consortile che riguarderanno i Comuni di Mosciano Sant’Angelo, Giulianova, Penna Sant’Andrea, e Roseto. L’opera è finalizzata alla fornitura di servizi extragricoli quali l’irrigazione di orti e giardini urbani, giadini pubblici e strutture sportivi. Tito Pulcini, presidente del consorzio e Dino Pepe, assessore regionale all’Agricoltura, nell’evidenziare l’importanza dell’intervento hanno spiegato che attraverso questi impianti l’acqua non verrà prelevata dai pozzi a beneficio delle falde e di un minor consumo di energia elettrica risparmiato sulle pompe. I lavori prevedono infatti la distribuzione di acqua da un sistema di rete a cascata. I lavori si concluderanno a marzo 2017 e consentiranno di supportare il servizio idrico specie nei periodi di carenza estivi. La rete avrà un’estensione di 10 chilometri circa e sarà realizzata dal Mar Appalti di Penna Sant’Andrea.

Leave a Comment