Si lancia dal cavalcavia dell'A14 ed è travolta da un'auto

PESCARA – Una donna di 39 anni è morta nelle prima ore di stamani lanciandosi da un cavalcavia di Marina di Città Sant’Angelo, in provincia di Pescara, e finendo sulla sottostante carreggiata dell’A14, dove è stata travolta da un’auto di passaggio. È stato l’automobilista, subito dopo, a segnalare alla Polizia autostradale di Pescara Nord la presenza di qualcosa sulla carreggiata. Una pattuglia in zona ha subito raggiunto il luogo ma per la donna non c’era più nulla da fare. Ha lasciato un biglietto che per la Polizia Autostradale conferma il suicidio.

Leave a Comment