Il mondo delle imprese interroga quello della giustizia

TERAMO – La sala San Carlo ospita venerdì alle 10 il convegno “L’impresa interroga la giustizia”,un evento che vedrà la partecipazione del presidente di Confindustria Abruzzo, Agostino Ballone, del vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Giovanni Legnini, del neo sottosegretario alla Giustizia, Federica Chiavaroli, del presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, del direttore generale di Confindustria, Marcella Panucci, del Presidente della Sezione specializzata per le materie di Impresa del Tribunale di Milano, Marina Tavassi, del Sostituto Procuratore della Repubblica di Chieti, Giuseppe Falasca, del Sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi. Al termine della tavola rotonda è previsto un dibattito organizzato con i rappresentanti degli Ordini professionali degli Avvocati e dei Commercialisti. Con l’iniziativa Confindustria Abruzzo intende mettere a confronto, Impresa, Istituzioni e Autorità politiche e giudiziarie, con il coinvolgimento dei principali ordini professionali, per cercare di dare delle risposte alle tante questioni, di enorme importanza, che anche alla luce degli attuali scenari globali, attengono il complesso rapporto tra il mondo dell’economia e quello della Giustizia. Presenzieranno i vertici territoriali e settoriali di Confindustria Abruzzo, le Autorità delle Amministrazioni pubbliche, i rappresentanti degli Ordini degli Avvocati e dei Commercialisti abruzzesi. La partecipazione è valida per l’acquisizione dei crediti formativi per gli appartenenti agli ordini professionali coinvolti

Leave a Comment