Julia Servizi, il Comune guadagna 850 mila euro in più del previsto

GIULIANOVA – Ha offerto 850mila euro in più rispetto alla base d’asta la Heracomm di Imola per l’acquisto dell’intero capitale della Julia Servizi. E’ infatti di oltre 5milioni di euro (5.387.013) la proposta economica che oggi è stata ufficializzata con l’apertura della busta di offerta. Soddisfatto il sindaco di Giulianova, Francesco Mastromauro, che ha così commentato la vendita della partecipata comunale: «Vengono così smentiti tutti coloro che hanno disegnato scenari a tinte fosche sostenendo che non sarebbe stata un’offerta vantaggiosa. A questo punto, esprimendo la mia soddisfazione per l’esito assolutamente positivo – ha detto Mastromauro -, ritengo opportuno rammentare le condizioni che  insieme con la maggioranza ho voluto fossero inserite nel bando, e che ovviamente dovranno essere rispettate dalla società acquirente. Non solo – prosegue il sindaco – la salvaguardia dei posti di lavoro, mantenendo perciò in servizio gli operatori che attualmente lavorano nella Julia Servizi, ma anche il mantenimento della sede a Giulianova».

Leave a Comment