Rissa in centro storico, gruppo di giovani aggredito a colpi di cinghie

TERAMO – Il centro storico di Teramo torna ad essere teatro di una rissa a sfondo sportivo. E’ successo la scorsa notte, in piazza Orsini, quando un gruppetto di ultras del Teramo avrebbe aggredito a colpi di cinghie, quattro giovani tra i 19 e i 30 anni, perchè tra questi era stato riconosciuto un tifoso del Giulianova. Questi si intratteneva assieme ad altre persone all’interno di un pub dove sarebbe entrato il gruppetto di sostenitori biancorossi. La polizia, intervenuta sul posto con l’quipaggio di una volante, avrebbero già identificato uno degli aggressori: si tratta di un 30enne, già noto per la sua appartenenza alla galassia ultras, che sarà denunciato alla magistratura, mentre è in corso l’identificazione degli altri amici.

Leave a Comment