Scrutatori per il referendum, il sorteggio in Comune il 24 marzo

TERAMO – In vista del referendum anti-trivelle del prossimo 17 aprile, il Comune di Teramo si appresta a nominare gli scrutatori nei seggi cittadini. Lo farà attraverso una commissione costituita nel primo consiglio comunale di questa consiliatura e composta dai consiglieri Raimondo Micheli (Fratelli d’Italia), Giuseppe Grande (Forza Italia) e Fabio Berardini (M5S), sotto la presidenza dell’assessore con delega all’ufficio elettorale, Mirella Marchese. La commissione si riunirà il prossimo 24 marzo e attingerà, per sorteggio, dalle liste formate dal comune a seguito delle domande presentate dai cittadini interessati, il cui termine di proposta è scaduto lo scorso 30 novembre. E’ bene notare che parteciperanno al sorteggio per scrutatore di seggio elettorale non soltanto i nominativi dei nuovi iscritti ma anche quelli di coloro che da tempo sono iscritti nelle apposite liste. 

Leave a Comment