Acqua e fango, i problemi più significativi a Miano e Valle Castellana

TERAMO – Acqua e fango ma problemi limitati. Da questa mattina la Provincia è al lavoro per la pulizia delle strade provinciali. I problemi più significativi ma comunque limitati si sono verificati sullo Stampallone, provinciale 27, dove si è allagato il sottopasso che al momento è interdetto al traffico. Problemi anche sulla provinciale 49 a Valle Castellana, un territorio, com’è noto, molto compromesso dal punto di vista del dissesto idrogeologico. La carreggiata è stata invasa in più punti da fango e detriti. A Miano, sulla provinciale 19, in località Merletti – altra zona nota per episodi di dissesto – si è verificata una nuova frana ma anche qui gli operai stanno lavorando per sgomberare la strada.

Leave a Comment