Sono sempre molto gravi le condizioni del vigile urbano ferito in moto

TERAMO – Sono stazionare e dunque ancora gravi le condizioni del vigile urbano teramano di 49 anni, in servizio al comando municipale di Teramo, rimasto ferito ieri pomeriggio, assieme a una donna che viaggiava con lui in sella alla moto, in un incidente stradale lungo la provinciale per Mosciano, in contrada Rovano. La guardia municipale nel corso della serata è stata sottoposta a un intervento chirurgico er la riduzione delle fratture a una gamba e i sanitari tengono sotto osservarzione il decorso clinico dell’altra frattura, più importante, al bacino. E’ ricoverata nello stesso ospedale di teramo e nello stesso reparto, anche la 41enne teramana che viaggiava in sella alla Honda VFR schiantatasi contro un furgone della Telecom a un incrocio. Le sue condizioni sono stazionarie. Intanto proseguono le indagini sullla dinamica dell’incidente, con la valutazione da parte del magistrato inquirente anche delle eventuali disposizioni da applicare in base alla nuova normativa dell’omicidio stradale, approvata di recente dal Parlamento, nel cui ambito rientra anche la casistica di incidenti con gravi lesioni ai feriti.

Leave a Comment