Ct Bernardini, esordio da grandi contro il Nomentano (5-1)

TERAMO – E’ di quelli che non ammettono replica l’esordio del Circolo tennis Teramo "Costante Bernardini" nel terzo anno consecutivo di Serie B. I teramani hanno battuto con un netto 5-1 gli avversari del Ct Nomentano Roma. Sui campi in terra rossa al coperto del circolo di via Romualdi, la formazione del presidente Francesco Cardisciani ha messo in campo tutto il suo potenziale, giocando dei match perfetti e lasciando poco spazio alle racchette teramane. Il ciclo di singolari vittoriosi è stato aperto in mattinata da Davide Iacovoni che ha superato con un netto 6-2 6-4 Matteo Ruzzi, successo bissato poi da Gabriele Cavacchioli con il suo doppio 6-2 a Matteo Mosciatti. Il punto che ha messo in tranquillità il Ct teramano è arrivato dal suo numero 1, Giorgio Ricca, che nello scontro contro il 2.3 Giuseppe Fischietti, ha messo tutta la sua classe per chiudere con un 7-5 6-2. Il folto pubblico presente ha esultato alla vittoria del decisivo 4-0 assieme a Gabriele De Berardis, con il tie break del 7-5 7-6 su Giacomo Pantanella. I due doppi, ininfluenti a quel punto, sono stati passerella per Ricca e Cavacchioli che hanno battuto Manzoni e Ruzzi 6-3 6-1. Il punto per il Nomentano è stato ottenuto dalla coppia Fischietti-Panicucci su Iacovoni-Vecchi (6-2, 6-3). Domenica trasferta a Moncalieri di Torino per affrontare il Ct Le Pleiadi, ritorno al Bernardini il 17 aprile contro Trento. 

Leave a Comment