Ancora numeri di successo per la stagione teatrale

TERAMO – La commedia scritta e diretta da Vincenzo Salemme, "L’amico del cuore", ha chiuso la stagione di prosa della "Riccitelli". Un altro successo di pubblico, un’altra occasione che dimostra come in città la voglia di cultura e di teatro in particolare è sempre viva. «Non è stato facile mantenere la qualità e la quantità che sono ormai consuetudine per il pubblico della Riccitelli – ha dichiarato il presidente della Società della musica e del teatro, Maurizio Cocciolito – e riteniamo, a conclusione di Stagione, di esserci riusciti anche quest’anno». Le difficoltà che si incontrano ogni anno delineano ogni volta orizzonti non proprio rosei e stimolanti per l’allestimento della stagione successiva, eppure la Riccitelli è sempre lì, in prima linea per offrire il meglio del panorama teatrale: «So che ci aspetta un futuro ancora più difficile, ma noi continueremo a portare avanti, con determinazione e finchè ci sarà consentito, i principi di qualità e di rispetto del pubblico, come nostro costume». I numeri parlano chiaro e questo è forse lo stimolo maggiore per riprendere ogni volta il cammino verso una nuova stagione: «Ringrazio gli oltre 2.000 abbonati – conclude Cocciolito – che ci hanno seguito con passione e affetto ancora una volta sperando che quanto costruito fin qui non debba venir meno per nessuna ragione».

Leave a Comment