La protesta degli ex dipendenti Etica finisce sul tavolo del ministro del Lavoro

TERAMO – L’assessore regionale alla Sanità, Silvio Paolucci, incontrerà domani i sindacati e i 39 ex lavoratori del servizio di distribuzione pasti negli ospedali della provincia, rimasti senza lavoro dal 1 aprile, in coincidenza con l’avvio del nuovo appalto che prima era dell’agenzia Etjca. E’ stata questa novità, comunicata ieri sera a tarda ora, a convincere i lavoratori a sciogliere il presidio permanente in sala giunta alla Provincia. Sulla vicenda, intanto, il parlamentare abruzzese di Sinistra ecologia e libertà, Gianni Melilla, ha presentato una interrogazione a risposta scritta al ministro del Lavoro, affinchè intervenga nella vicenda per «verificare che tutte le procedure siano state correttamente seguite e per verificare eventuali soluzioni che portino alla piena occupazione delle ex lavoratrici garantendo nel contempo una corretta erogazione del servizio mensa».

Leave a Comment