Cane salvato dai pompieri nella fessura della roccia

ROCCA SANTA MARIA – Non è stato facile raggiungerlo ma alla fine, i pompieri, dopo tre ore di lavoro sono riusciti a trarre in salvo il piccolo cane che questo pomeriggio si è infilato in una fessurazione tra la roccia e la terra nei boschi della contrada Belvedere di Rocca Santa Maria. Nelle foto del centro documentazione dei vigili del fuoco di Teramo è possibile vedere, oltre alla foto di gruppo ad operazione di recupero avvenuta, anche i difficili movimenti dei pompieri teramani intervenuti dopo la richiesta di aiuto dei proprietari. Il cane si era allontanato da casa e dopo aver percorso alcuni chilometri era finito nel bosco dove era caduto nella fessurazione. I pompieri dopo aver percorso venti minuti a piedi nel bosco dalla provinciale, si sono calati nello spacco di roccia e hanno recuperato il cane d’affezione grazie anche alla collaborazione dei proprietari.

Leave a Comment