Inaugurata la bretella di Floriano che elimina la 'strozzatura' della pedemontana

CAMPLI – E’ stata inaugurata e aperta al traffico, sabato, la bretella di collegamento sulla pedemontana in direzione Val Vibrata, fra Villa Penna e Floriano di Campli. Un intervento non previsto dal progetto iniziale ma voluto dalla Provincia, con economie di bilancio, per fluidificare e rendere più sicuro lo snodo al termine della superstrada. Con un investimento di un milione e 840 mila euro è stata realizzata una rotatoria a Floriano e una rampa di collegamento fra la provinciale e la pedemontana. «I lavori sono iniziati a maggio dello scorso anno, un’opera che rende molto più agevole l’innesto sulla rete provinciale e soprattutto garantisce standard di sicurezza sia per chi transita sia  per i residenti – spiega il consigliere delegato Mauro Scarpantonio – un impegno che avevamo preso con i cittadini visto che l’ultimo tratto della pedemontana terminava con una strozzatura dentro un centro abitato». Il taglio del nastro è stata fatto dal presidente Renzo Di Sabatino, dal sindaco di Campli, Pietro Quaresimale, dal parlamentare Giulio Sottanelli, con la partecipazione anche del vice ministro all’Economia, Enrico Zanetti, e le altre autorità.

Leave a Comment