Agenti della Polizia stradale salvano donna in auto sull'orlo del coma diabetico

COLONNELLA – Rischia il coma diabetico in auto e viene salvata grazie al pronto intervento di una pattuglia della polizia stradale di Pineto, grazie anche alla preziosa collaborazione della sala operativa di Teramo. Protagonista della vicenda una giovane donna, soccorsa nei pressi del casello A14 della Val Vibrata, dove la pattuglia aveva notato un’autovettura procedere con andamento a zig zag, che si stava immettendo in autostrada. Fermata l’auto, gli agenti si sono immediatamente accorti dello stato di malessere della donna, che era in evidenti difficoltà, piangeva, aveva una forte sudorazione e tentava all’improvviso di portarsi verso il centro strada, reagendo con pugni ai poliziotti che la trattenevano. Gli agenti, sbloccando il suo iPhone, sono riusciti a contattare l’ultimo numero telefonico apparso sullo schermo, risultato essere di un’amica che ha dato subito elementi utili circa la salute della donna ed indirizzare il soccorso sanitario verso un reintegro immediato del basso tasso glicemico. L’intervento dei poliziotti della Stradale ha scongiurato appena in tempo il coma diabetico della donna, che avrebbe potuto anche portarla a morte.

Leave a Comment