Condannata per droga di Martinsicuro bloccata a Genova dopo due mesi di latitanza

MARTINSICURO – I carabinieri della stazione di Genova Rivarolo e della compagnia di Genova Sampierdarena, in collaborazione con quelli della stazione di Martinsicuro, hanno arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla corte d’appello dell’Aquila, di una cittadina nigeriana ricercata da due mesi perchè condannata in Abruzzo per droga. Franca Obi Chukwumah, 47anni, nullafacente, deve scontare 11 anni e mezzo di reclusione per episodi legati allo spaccio di sostanze stupefacenti risalenti al 2007 tra Martinsicuro e Giulianova. La donna faceva parte di una organizzazione malavitosa composta da nigeriani, cittadini di etnia rom e italiani originari del Napoletano, con ramificazioni in tutta Italia. L’inchiesta condotta dai carabinieri della compagnia di Alba Adriatica portò all’arresto di 11 persone e alla denuncia a piede libero di altre 40, con il sequestro di 8 autovetture, una villa e un appartamento.

Leave a Comment