Via Roma, tenta il colpo in tabaccheria e accoltella la commessa

TERAMO – Un tentativo di rapina con un ferito si è verificato questa sera poco prima delle 20 in via Roma, a Teramo. Un giovane incappucciato è entrato all’interno della rivendita di sali e tabacchi all’angolo tra via Roma e via Cesi, impugnando un coltello: ha minacciato le due donne presenti, la titolare e una commessa, per farsi consegnare i soldi della cassa e ha tentato di saltare il bancone. Secondo una prima ricostruzione della dinamica del fallito colpo, la reazione delle due donne è stata però pronta: mentre la titolare ha cercato di respingerlo a colpi di scopa, la commessa lo ha affrontato ma il rapinatore con un gesto repentino l’ha colpita a una mano, prima di fuggire, dileguandosi a piedi per le vie circostanti in direzione di via Tevere. La donna ha riportato un profondo taglio alla mano, per cui è stato necessario l’intervento dell’ambulanza del 118 che l’ha portata in ospedale per la sutura della ferita. Sul posto ci sono i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Teramo diretti dal maggiore Riziero Asci, che hanno avviato le ricerche per individuare il rapinatore. 

Leave a Comment