Arrestato il rapinatore seriale con la siringa

COLONNELLA – E’ finito l’anonimato del rapinatore seriale che minacciava le proprie vittime impugnando una siringa dicendosi affetto da Aids. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Alba Adriatica, in collaborazione con i colleghi delle stazioni di Tortoreto, Colonnella, Martinsicuro e Corropoli, nel corso della serata di ieri hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip Giovanni De Rensis su richiesta del pm Bruno Auriemma, per rapina aggravata nei confronti di Davide Marinucci, 30enne originario di San Benedetto del Tronto e residente a Colonnella. Al giovane vengono contestate quattro rapine eseguite con le stesse modalità in appena cinque giorni, nei pressi del cimitero di Alba Adriatica ai danni di una coppia di giovani, all’esterno di un bar di Tortoreto ai danni di una donna, così come nei confronti di altre due donne, una ferma a un distributore di benzina di Corropoli e davanti ai bancomat di una banca di Martinsicuro. In tutti i casi i bottini non avevano superato i 50 euro.

Leave a Comment