Adesso è ufficiale: Vivarini e il Teramo si separano

TERAMO – Adesso è ufficiale: Vincenzo Vivarini lascia il Teramo dopo tre anni di successi. Dopo le indiscrezioni circolate nelle ultime ore di un possibile divorzio, questa volta è infatti arrivata anche l’ufficialità da parte della società biancorossa che, attraverso il proprio sito, ha comunicato la fine anticipata del rapporto, considerando che il tecnico di Ari (Chieti) era legato da un altro anno di contratto.

«La Teramo Calcio comunica la chiusura anticipata del rapporto di lavoro con l’allenatore Vincenzo Vivarini e il suo
staff, composto dal preparatore dei portieri Fabrizio Zambardi e dal preparatore atletico, professor Antonio Del Fosco. La Teramo Calcio, nella persona del Presidente Campitelli, intende ringraziare Vivarini e il suo qualificato staff per gli splendidi risultati ottenuti, augurando loro, nel contempo, un avvenire all’altezza della professionalità mostrata», scrive la società.

Vivarini in tre stagioni ha ottenuto due promozioni e un ottavo posto, con uno score di 47 successi conseguiti in 106 partite. «Ci tengo – ha detto l’ormai ex tecnico biancorosso – a ringraziare di cuore, per questo indimenticabile triennio, il Presidente e la società tutta, i collaboratori, i calciatori che hanno vestito la gloriosa maglia biancorossa, la città e le meravigliose persone che ho avuto il piacere di conoscere. Al di là del mio futuro personale, sarò legato per sempre a questi colori e porterò Teramo nell’anima».

Leave a Comment