A lezione di giornalismo con Furio Colombo

TERAMO – Il giornalista Furio Colombo sarà all’Università di Teramo giovedì 19 maggio per un incontro dal titolo "Giornalismo responsabile e giornalismo irresponsabile" che si terrà nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze politiche alle ore 11.30. L’incontro, organizzato dalla Facoltà di Scienze della comunicazione e dalla Rete Universitaria “Giorno della memoria”, sarà aperto dal rettore Luciano D’Amico e dal preside della Facoltà di Scienze della comunicazione Stefano Traini. Seguiranno l’intervento di Furio Colombo e una discussione animata da Piero Di Girolamo (Giornalismo e Mass media) e Andrea Sangiovanni (Storia contemporanea) e moderata da Paolo Coen (Storia dell’arte moderna) tutti docenti dell’Università di Teramo. Furio Colombo, giornalista e scrittore, ha diviso la sua vita fra Italia e Stati Uniti. È stato giornalista e inviato di molte testate, direttore dei programmi culturali della Rai ed è autore di numerosi saggi e romanzi. Nel 1963 è tra i fondatori del Gruppo ‘63. All’inizio degli anni ‘70 partecipa alla fondazione del DAMS di Bologna dove insegna dal 1970 al 1975. Negli Stati Uniti è stato corrispondente de La Stampa e di Repubblica. Ha scritto per il New York Times e la New York Review of Books. È stato presidente della Fiat USA, professore di giornalismo alla Columbia University, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di New York. Direttore storico de L’Unità, è stato senatore e deputato del Partito Democratico nelle ultime due legislature. Cura quotidianamente un blog su ilfattoquotidiano.it.

Leave a Comment