Le forze dell'ordine sgomberano casa confiscata occupata illegalmente

MOSCIANO – Un altro sgombero di un’abitazione popolare occupata illegalmente. E’ quello eseguito questa mattina dalle forze dell’ordine per recuperare alla piena disponibilità dell’Agenzia nazionale per i beni confiscati dell’appartamento, a Mosciano Sant’Angelo, che una famiglia Rom occupava senza averne titolo. Dopo i preventivi tentativi per la riacquisizione dell’immobile confiscato, il Nucleo di Supporto riunito in prefettura ha pianificato e deciso l’intervento per il recupero forzoso dell’abitazione per la gestione delle procedure volte al rientro nella piena disponibilità dell’abitazione. Allo sgombero hanno partecipato oltre alle forze di polizia, anche i Vigili del Fuoco, personale della Asl, del Comune di Mosciano, dei Servizi Sociali nonché l’Amministratore Giudiziario.

Leave a Comment