Aggressione in centro a tifosi giuliesi, la Digos denuncia 4 ultrà biancorossi

TERAMO – Le indagini della Digos della Polizia di Stato di Teramo sull’aggressione avvenuta lo scorso 13 marzo in pieno centro storico ai danni di quattro giovani di Giulianova che stavano tranquillamente  trascorrendo la serata in un pub di piazza Orsini a Teramo, hanno portato all’identificazione e alla denuncia degli autori. Come ipotizzato in un primo momento, si è trattato di una aggressione a sfondo campanilistico tra sostenitori di opposte squadre. O, meglio, ad esser denunciati  sono stati quattro giovani teramani, di età compresa tra i 30 e 18 anni (le cui iniziali sono P.D., G.F., G.V., I.D.), tutti appartenenti all’area ultrà della tifoseria del Teramo calcio, già noti per la partecipazione a precedenti episodi di intemperanza neilo scorso anno durante manifestazioni sportive e già destinatarie dei cosiddetti Daspo, ovvero il divieto di partecipazione a manifestazioni sportive. Le indagini preoseguono per individuare altri partecupanti all’aggressione.

Leave a Comment