avi termo

TERAMO – L’Aci di Teramo ha concluso oggi, con la cerimonia di conferimento dei premi, il progetto "La Sicurezza si fa strada", condotto in collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale, giunto all’ottavo anno, e che ha coinvolto 26 classi per oltre 550 alunni delle Scuole Secondarie di Primo Grado della provincia di Teramo. A  conclusione della manifestazione è stato consegnato un casco omologato per moto di ultima generazione ai 26 alunni, vincitori del concorso denominato "La patente a punti" e un riconoscimento in denaro alle 6 scuole che hanno presentato il miglior eleborato. 

 

L’Aci  di  Teramo    ritiene  che  l’emergenza  sicurezza  vada  affrontata  con  un nuovo  approccio  alla  “formazione”   mediante   la  realizzazione  di  percorsi formativi / informativi   continui   che   preveda  anche l’utilizzo  dei  simulatori  di  guida  per   moto,   necessari   per  formare    una  nuova  generazione  di   motociclisti  preparati e  responsabili. 

 

I  dati  statistici elaborati  dall’ACI  per  l’anno 2014,  hanno evidenziato   che   nella  provincia  di Teramo   il  numero  complessivo  di  incidenti stradali  e   feriti è  in  calo:  sinistri  829  (-5,68% / 2013) ,  feriti 1233 (-3,82% / 2013),  mentre   registriamo  una sensibile  diminuzione dei morti:  14  (-22,22% / 2013).   

 

Gli  incidenti  stradali  che  hanno  coinvolto  i  ciclomotori   hanno evidenziato   rispetto al  2013   un  calo:  54   incidenti  (69 /2013)  /   54  feriti  (62/2013), in diminuzione i  morti: 1 (due   nel 2013). 

 

Leave a Comment