Torna in piazza Martiri la Summer Cup dedicata a Carmine

TERAMO – Lo sport scende in piazza dal 24 al 30 giugno con la seconda edizione della ‘Summer Cup’, il torneo di calcio giovanile dedicato alla memoria di Carmine Rodomonti, storico dirigente sportivo teramano, riservato ai pulcini del 2005. La manifestazione promossa dalla Fc Bonolis di Teramo è stata presentata questa mattina dal neo assessore comunale allo sport, Roberto Canzio, dal presidente della Bonolis, Massimo D’Aprile e dal responsabile organizzativo della manifestazione, Federico Carboni. Sono 16 le squadre e oltre 200 gli atleti che nel corso della settimana si sfideranno nel campo che sarà allestita in Piazza Martiri per l’occasione. «Dopo il successo dello scorso anno – ha detto Massimo D’Aprile – abbiamo deciso di riproporre la manifestazione anche quest’anno anticipandola rispetto al passato. Ci saranno soprattutto squadre locali e mancherà solo il Teramo Calcio, perchè impegnato in altre manifestazioni. L’obiettivo del torneo, fortemente voluto dal socio Antonio Luzii, è quello di riproporre un modello di riproporre il calcio di una volta, e soprattutto di evidenziare il valore educativo dello sport». In Piazza Martiri della Libertà contemporaneamente alla Summer Cup ci saranno anche altre iniziative come la lotteria realizzata in collaborazione con l’Associazione Italiana Persone Down di Teramo e i “Giochi senza barriere”, la manifestazione sportiva dedicata alle associazioni dei portatori di disabilità giunta ormai all’ottava edizione. L’iniziativa promossa dal Comune di Teramo in collaborazione con il Centro servizi per il volontariato, è in programma per venerdì 24 giugno a partire dalle 21. Sono 13 le associazione per i disabili che quest’anno aderiranno alla manifestazione. «Lo scopo principale dell’iniziativa – ha sottolineato il direttore del Centro servizi per il volontariato Mauro Ettorre – è quello di sensibilizzare la cittadinanza sul rapporto tra sport e disabilità e soprattutto promuovere un’idea di sport che vada oltre la concezione agonistica. Uno sport senza barriere, che sia accessibile a tutti».

Leave a Comment