Dopo il successo di Teramo, "Pompieropoli" si sposta a Tortoreto

TORTORETO – Dopo il grande successo ottnuto a Teramo, nel piazzale dello stadio Bonolis, con oltre 500 bambini nei due giorni di manifestazione, il Comando dei Vigili del Fuoco di Teramo, in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco – Sezione di Teramo e l’Associazione Grisù – Amici dei Vigli del

Fuoco, esporta "Pompieropoli" anche a Tortoreto. Domani, in occasione de “La notte rosa dei Bambini”, dalle 17 fino a notte inoltrata, i pompieri saranno presenti con le loro attrezzature e le loro divise nella Zona 33 dell’evento “La notte rosa dei Bambini” nei pressi dell’Hotel Ambassador, sul Lungomare Sirena Si tratta di un evento nell’evento in cui i protagonisti saranno i bambini che potranno cimentarsi in un percorso di abilità appositamente attrezzato e nello spegnimento di un incendio controllato.

L’iniziativa, oltre a porsi l’obiettivo di far conoscere meglio il lavoro, gli automezzi e le attrezzature dei Vigili del Fuoco, è utile per favorire la diffusione della cultura della sicurezza tra i più giovani, con la distribuzione di materiale divulgativo che illustrano le principali tecniche di prevenzione incendi, il comportamento da tenere di fronte a un principio di incendio, ad un incidente, cosa bisogna fare in caso di terremoto, come avviene l’evacuazione di una scuola. I bambini partecipanti, alla fine del percorso, ricevono un attestato di Diploma di Giovane Pompiere.

Leave a Comment