In manette 47enne rom accusata di stalking

TERAMO – Una donna di origini rom, M.S. di 47 anni, è stata arrestata dagli agenti della squadra mobile della questura di Teramo in esecuzione di una ordine di carcerazione della procura di Teramo. Secondo quanto stabilito dai tribunali di Teramo e Lanciano, infatti, deve scontare una condanna definitiva a 4 anni e 8 mesi di reclusione per i reati di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico, atti persecutori (stalking) e tentata estorsione. E’ stata rintracciata nella sua abitazione e doo la notifica dell’atto giudiziario è stata accompagnata al carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment