Si schianta contro un albero mentre torna a casa, muore una donna di 33 anni

SANT’OMERO – E’ ancora tutta da chiarire la dinamica dell’incidente lungo la provinciale numero 8 del Salinello in cui, la scorsa notte verso le 2.30, ha perso la vita una donna di 33 anni. L’Alfa Romeo 147, condotta dalla romena Alice Iulia Dumitrescu, residente a Sant’Onofrio di Campli, procedeva in direzione dell’entroterra quando, per cause in corso di accertamento da parte degli agenti della Polizia Stradale (diretti dal sostituto commissario Antonio Bernardi), è finita contro un albero di grosso fusto sulla sinistra della carreggiata. ""Lo schianto è stato violentissimo e l’auto si è frantumata in un fragore impressionante: alcuni automobilisti di passaggio sono stati i primi a soccorrere la donna al volante, che viaggiava da sola e molto probabilmente stava rincasando a Sant’Onofrio. Sul posto sono intervenuti anche il personale dei vigili del fuoco che ha estratto la 33enne romena dalle lamiere dell’abitacolo e il personale del 118 che ha rianimato sul posto la donna e ha tentato di trasferirla in ambulanza verso il vicinissimo ospedale di Sant’Omero ma purtroppo è stato inutile perchè ha cessato di vivere durante il tragitto. La salma è stata messa a disposizione all’obitorio del nosocomio vibratiano, mentre si cerca di individuare le cause che hanno fatto perdere il controllo alla giovane romena, ma non si esclude che possa essersi trattato di un malore o di un colpo di sonno. La donna, che lavorava in una pizzeria di Giulianova, lascia due bambine: dieci anni fa perse la sorella nelle stesse tragiche circostanze, in un incidente stradale.

Leave a Comment