Revisione dello Stato? I Lions invitano a parlarne il prefetto Procaccini

TERAMO – Nella Teramo che si appresta a recarsi alle urne, il 4 dicembre, per esprimersi nel referendum costituzionale, è sempre bene conoscere almeno i fondamenti dello Stato, a partire dalla sua nascita. Ci pensa il Lions Club di Teramo che nell’ambito del suo impegno ad offrire spunti di riflessione alla cittadinanza, sotto la presidenza di Michele Capomacchia, sta organizzando una serie di incontri aperti a tutti, sui temi più interessanti della società per rafforzare il senso civico della comunità. 

E martedì prossimo alla Sala polifunzionale della Provincia in via Comi (ore 18:30), si parlerà de “Lo Stato Italiano: nascita, sviluppo, evoluzione”. Ad introdurre e sviluppare l’argomento sarà il Prefetto Emerito Giuseppe Procaccini, già Capo di gabinetto del Ministro dell’Interno ed ex Vicecapo della Polizia. La vasta conoscenza giuridica e la grande esperienza maturata in posti chiave dell’Amministrazione Pubblica dal Prefetto Procaccini, offriranno lo spunto per interessanti considerazioni sul processo in atto per la revisione dello Stato, il suo adeguamento alle nuove sfide che si vanno delineando per il futuro prossimo e una valutazione delle potenzialità tecniche e funzionali senza sottovalutarne le possibili criticità per migliorarne l’efficienza.

Luce anche sullo scenario che si va delineando per il nostro territorio con la prevista, anche se per ora sospesa, eliminazione dell’Ente Provincia, e sui riflessi in campo economico e sociale. L’appuntamento del 25 ottobre rappresenta, dunque, un’occasione di confronto reale e opportuno sul tema. La sfida del Lions Club Teramo raccoglie l’impegno di 100 anni di attività sul campo: il sociale, la sanità, la cultura, la solidarietà, la legalità, la sicurezza, i giovani, l’ambiente; tutti temi nei quali i Lions hanno offerto e continuano a offrire il loro fattivo contributo per il miglioramento.

 

Leave a Comment