Cultura, storia e musica nella Notte del Liceo Classico al Delfico

TERAMO – La lettura di Antigone di Sofocle, alle 18 in contemporanea con tutti i Licei italiani aderenti all’iniziativa, aprirà la III edizione della ‘Notte nazionale del Liceo Classico’, al Delfico di Teramo, una serie di eventi culturali concepiti ed animati dai ragazzi del Liceo in collaborazione con gli insegnanti e la dirigente Loredana Di Giampaolo. 

Seguiranno, l’inaugurazione della mostra "Gli anni della Ricostruzione", a cura  del Dipartimento di Storia e Filosofia; alle 18.30 la rappresentazione de Le Baccanti di Euripide, a cura degli studenti del Liceo Classico della Comunicazione; alle 19.30 I processi ai grandi personaggi del passato, curato dai docenti del Dipartimento di Italiano e introdotto dal critico cinematografico Gianni Gaspari; alle 21 l’incontro con il professore Eugenio Coccia, direttore del Gran Sasso Science Institute de L’Aquila; dalle 22 il concerto dei docenti del Liceo Musicale e la degustazione dei vini della Cantina Ciotidi Campli. La Notte si concluderà con la lettura de Il lamento di Danae di Simonide contemporaneamente a tutti i Licei italiani.

Il percorso si snoderà nei vari spazi della scuola allestiti per l’occasione. L’appuntamento è per genitori, ex allievi, insegnanti e alunni delle scuole medie del territorio, presso la storica sede di piazza Dante.

Leave a Comment