Il 'Bruco' dei vigili del fuoco evacua i residenti di Sciusciano. Paura al Coal di Sant'Egidio

TERAMO – Vigili del fuoco impegnati in tutta la provincia anche per soccorrere i residenti di alcune abitazioni private e negozi, i cui tetti hanno ceduto sotto il peso dell’abbondante neve bagnata. I soccorsi sono attualmente operativi a Civitella del Tronto, Isola del Gran Sasso e a Pietracamela.
Paura in contrada Paolantonio di Sant’Egidio per il cedimento improvviso della copertura di circa 700 metri quadrati del supermercato COAL, all’interno del Centro commerciale: per fortuna al momento del crollo il rande magazzino era chiuso e dunque nessuno è rimasto coinvolto, diversamente da quanto si era appreso in un primo momento.""
Altre squadre dei pompieri teramani sono impegnate a portare soccorso a persone bloccate all’interno delle abitazioni, a causa del notevole strato di neve e bisognose tra l’altro di assistenza sanitaria.
Grazie all’intervento di mezzi speciali da altri comandi è stato possibile aiutare la popolazione in difficoltà: è il caso di Sciusciano, dove un Bruco – speciale gatto del nevi a otto posti -, proveniente dal Comando vigili del fuoco di Sondrio, è intervenuto nella frazione teramana, isolata da giorni per la neve: al momento si sta valutando l’opportunità di evacuare l’intera frazione. In totale sono stati circa 50 gli interventi effettuati finora dai circa 60 vigili del fuoco in servizio, provenienti anche da fuori regione (foto: Centro documentazione vigili del fuoco Teramo).

Leave a Comment