L'Adsu apre ai soccorritori la mensa del Campus di Colleparco

TERAMO – L’Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) ha riaperto la mensa del Campus di Coste Sant’Agostino agli studenti e ai tanti soccorritori da giorni impegnati a risolvere le numerose criticità provocate dal persistere del maltempo. La gestione del servizio è affidata alla cooperativa Blue Line di Atessa. «L’Adsu – si legge in una nota dell’azienda – ha inoltre erogato sei borse lavoro ad altrettanti studenti dell’Unite che collaboreranno al servizio. Da domani, inoltre, grazie all’utilizzo della sigillatrice saranno a disposizione pasti monodose e da asporto per tutti i volontari». L’Adsu già dalla scorsa settimana si è attivata per garantire pasti agli studenti che hanno alloggiato temporaneamente nella sede di Piano D’Accio e ai soccorritori.

Leave a Comment