Dolore e lutto, muore in moto a Siena avvocato teramano

TERAMO – Una gravissima notizia rimbalza dalla provincia di Siena, gettando nel lutto la comunità teramana. In un incidente stradale verificatosi lungo la provinciale 438 Lauretana, nel tratto tra Siena e Asciano, ha perso la vita Cristiano Cori. 40enne avvocato teramano, che da tempo vive a Firenze. L’incidente finora ha una dinamica ancora poco chiara. Il professionista era in sella alla sua moto Ducati 1100 che per cause ancora da chiarire è finita fuori strada. Il centauro, che viaggiava da solo, è finito contro il guard rail, morendo sul colpo per i gravi traumi riportati. La notizia ha gettato nello sconforto chi conosceva il legale, nato e vissuto in città dove la mamma Rita Reale, è conosciuta e apprezzatissima docente del liceo scientifico Einstein. Proprio la madre e il fratello, medico a Bolzano, stanno raggiungendo la città toscana per adempiere alle dolorose procedure burocratiche e organizzare il rientro della salma in città. Il lutto coinvolge anche il mondo locale della stampa, perchè Cristiano è il caro nipote di Walter Cori, direttore dell’emittente tv teramana Super J, al quale vanno la nostra vicinanza e l’abbraccio affettuoso.

Leave a Comment