Ecco le schede e l'elenco delle riaperture. La Noè Lucidi a scuola tra una settimana?

TERAMO – Ecco le schede di tutte le verifiche effettuate dalla Protezione civile sugli edifici scolastici comunali. Ci soo scuole classificate come C (De Jacobis) che riaprono perchè le prescrizioni riguardano un locale che non influisce sullo svolgimento dell’attività didattica. Per la Noè Lucidi invece, si tratta di interventi (inserimento di tiranti) che hanno bisogno di interruzione dell’attività per cui la riapertura è rinviata: molto probabilmente si tornerà sui banchi di scuola tra una settimana. Per i 160 ragazzi della Risorgimento, infine, l’unica scuola classificata come "E", è previsto  il trasferimento nei locali del Parco della Scienza.
 
In sintesi queste le scuole che RIAPRONO giovedì mattina, plesso per plesso:
Istituto comprensivo 1: Zippilli (no palestra),  Piano Solare e Michelessi
Istituto comprensivo 2: Molinari, San Giorgio
Istituto comprensivo 3: D’Alessandro (compresa la media), San Berardo, Villa Mosca
Istituto comprensivo 4, San Nicolò: Scuola Papa Giovanni XXIII (no palestra), via Brigiotti, Zona Peep, Zona Peep 4, Primaria Nepezzano, Parrocchia Nepezzano, Sant’Atto
Istituto comprensivo 5, Falcone e Borsellino: Media Capuani Villa Vomano (no palestra), Primaria De Nardis Villa Vomano, Frondarola, Fornaci Cona
Istituti Comunali: La Casetta sul Fiume (Micronido 1 e Micronido 2)


Ecco invece le scuole che restano CHIUSE:
Istituto comprensivo 1: Noè Lucidi, via del Bauardo
Istituto comprensivo 2: Piano della Lenta, via Diaz
Istituto comprensivo 3: Risorgimento, Gammarana
Istituto comprensivo 4: Colleatterrato Basso, Piano d’Accio

Leggi le schede

Leave a Comment