Noè Lucidi: scuola chiusa fino all'11 febbraio. Si torna a scuola domani tra Michelessi, Zippilli e PalaBinchi anche in doppio turno

TERAMO – I bambini della Noè Lucidi assieme a quelli della Risorgimento non rientreranno domani nelle loro scuole ma in altre sedi. Quelli della Risorgimento andranno al Parco della Scienza, quelli della scuola di viale Crispi – al centro di un apri, chiudi e riapri che dura dal sisma del 30 ottobre – saranno distribuiti in tre diverse situazioni, spezzettati anche in doppio turno, almeno fino all’11 febbraio, quando si completeranno i lavori di messa in sicurezza. La dirigente scolastica Lia Valeri ha organizzato le lezioni nel seguente modo:
Scuola dell’infanzia alla De Abentiis. I piccoli della scuola dell’infanzia torneranno a scuola lunedì prossimo, 6 febbraio, e fino all’11 saranno ospitati all’asilo De Albentiis, in via del Baluardo, che riaprirà in quella data al termine dei lavori per riparare le infiltrazioni di acqua.
Prime e seconde classi elementari. Gli alunni delle prime classi andranno da domani e fino all’11 febbraio alla Michelessi, quelli delle seconde classi anche loro da domani fino all’11 alla Zippilli, in orario mattutino.
Terze, quarte e quinte elementari. Discorso diverso per le terze, le quarte e le quinte: domani e venerdì faranno lezione alla Zippilli ma nel secondo turno (dalle 13:45 alle 17:45), sabato 4 febbraio addirittura al Palazzetto dello Sport dellAcquaviva (il PalaBinchi) dalle 8:20 alle 13:20. Dove andranno a scuola nella prossima settimana sarà comunicato sabato.

Leave a Comment