Errani-Brucchi: è fattibile il polo allo stadio Bonolis INTERVISTA

TERAMO  – Il sindaco Brucchi incassa l’ok dal commissario Errani sulla possibilità di ospitare allo stadio Bonolis di Piano d’Accio un primo piccolo polo scolastico da 850 alunni. E’ il risultato dell’incontro tenutosi questa mattina a Montereale tra il primo cittadino e il responsabile della ricostruzione post sisma, al quale è stato consegnato il progetto attualmente allo studio degli uffici tecnici: «Già da oggi pomeriggio quanto chiesto da Errani – ha detto il sindaco – sarà ‘proiettato’ sul progetto, in modo da renderlo adeguato agli standard della Protezione civile. Questo ci dà modo di programmare una prima soluzione, utile e sprattutto sicura: stiamo parlando di una struttura antisismica, comoda, con aule spaziose e illuminate e perfino una palestra, vicina ai servizi». I tempi: «Siamo stati già contattati dal centro di Fossa (quello per le pratiche della ricostruzione, ndr) con cui abbiamo concordato le procedure: io credo che se tutto va bene entro 40-60 giorni potremo avere la struttura disponibili per dare una risposta di sicurezza ai genitori che ce lo chiedono».
E per i Musp? «Errani mi ha detto che la Protezione civile è competente per questo ma io da Curcio non ho ricevuto risposte finora. Ho anche giocato questa carta con il Commissario per accelerare la fattibilità del polo a Piano d’Accio: se otteniamo il via libera per lo stadio, possiamo evitare i Musp». 

ASCOLTA L’INTERVISTA AL SINDACO BRUCCHI

Leave a Comment