Sette etti di marijuana sotto al sedile della Smart: albanese arrestato

TERAMO – Un disoccupato albanese di 29 anni, già noto alle forze dell’ordine, residente a Martinsicuro, è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Teramo diretti dal commissario capo Roberta Cicchetti, perchè trovato in possesso di 7 etti di marijuana. La sostanza stuepfacente era nascosta sotto al tappetino del sedile passeggero all’interno della sua Smart, l’auto con cui l’extracomunitario è stato fermato al posto di controllo della mobile. Auto e droga sono state sequestrate: l’albanese è stato condotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Leave a Comment