La Polstrada sequestra la paratia che ha ceduto sul Lotto Zero FOTO VIDEO

TERAMO – Gli agenti della Polstrada di Teramo questa mattina, su disposizione del pm inquirente, Silvia Scamurra, hanno posto sotto sequestro la paratia lungo il viadotto del Lotto Zero, nel tratto tra lo svincolo di Teramo Centro e l’innesto con la statale 80 verso Montorio. Sul posto c’erano gli uomini della Stradale teramana, Antonio Bernardi e Stefano Di Stefano, che hanno apposto i sigilli giudiziari alla struttura che ha ceduto e al tratto di terrapieno sottostante. E’ uno dei primi atti operativi dell’inchiesta avviata nelle ultime ore dalla procura teramana che vuole fare luce sul cedimento della struttura di contenimento, avvenuta l’altroieri, sotto la spinta della drammatica frana che sta portando a valle la collina di Mezzanotte. E’ ipotizzabile che il magistrato voglia chiarire la consistenza del manufatto. Secondo i tecnici la collina continua a franare e nelle prossime ore, viste le condizioni meteo, la spinta del movimento di terra potrebbe mettere a rischio la tenuta dello stesso viadotto. La tangenziale è chiusa da due giorni per disposizione dell’Anas.

Leave a Comment