Da Nerito e Valle sul palco di Sanremo i carabinieri che hanno accolto gli sfollati

TERAMO – Dopo i volontari dei corpi di soccorso che sono stati impegnati nel fronteggiare l’emergenza maltempo in provincia di Teramo, protagonisti della prima puntata, questa sera nella passerella finale di Sanremo sarà la volta dei militari dell’Arma dei carabinieri. In particolare, sul palcoscenico dell’Ariston, con Carlo Conti e Maria De Filippi, ci saranno il comandante della stazione di Nerito di Crognaleto, il maresciallo Giovanni Granatiero, e il carabiniere Michele Barbato della stazione di Valle Castellana. A loro andrà il ringraziamento delle comunità locali per aver messo a disposizione le caserme della Benemerita per accogliere gli sfollati per il maltempo e per il sisma del 18 gennaio, in totale quasi 300 persone nei de centri montani, isolati e senza luce per diversi giorni, nella seconda metà del mese scorso quando la provincia teramana fu colpita dalla eccezionale nevicata. Come vi mostrammo anche noi con un nostro servizio speciale, le caserme di Nerito e Valle Castellana si sono rivelate rifugio provvidenziale per anziani e bambini in particolare, che alla difficoltà creata dal maltempo hanno dovuto aggiungere lo stress delle violente scosse di terremoto.

Leave a Comment