Scippatore seriale di nuovo in azione sul lungomare di Giulianova

GIULIANOVA – Adesso non c’è più dubbio, a Giulianova c’è uno scippatore seriale. Che è al secondo, audace, colpo ma che… promette di ripetersi, vista anche la spavalderia con cui agisce. L’ultima azione in ordine di tempo oggi, poco dopo le 15, sempre sul lungomare Zara, dove aveva già scippato un giovane donna sabato sera; la vittima di oggi è stata una donna settantenne che passeggiava col marito all’altezza del ristorante di Sushi. Lo scippatore è un giovane, molto probabilmente straniero, vestito con indumenti di colore scuro, occhiali e cappellino: le si è avvicinata in sella a una bicicletta e le ha strappato la borsa con pochi spiccioli e documenti ed è fuggito in direzione di via Gasbarrini, inseguito da un giovane teramano – in bicicletta anche lui -, che ha dovuto desistere quando costui avrebbe estrato un coltello da una tasca.""
Si sospetta che possa essere lo stesso autore dello scippo ai danni di una giovane donna teramana che sabato sera si trovava dinanzi al Novavita Beach, mentre si accingeva a partecipare a una festa di compleanno. Anche lei, che si trovava con altre persone, è stata presa di mira dal giovane in bici che le ha strappato la borsa con cellulare, soldi e documenti. Anche in quel caso si è dileguato pedalando di gran lena. Sugli episodi stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Giulianova.

Leave a Comment