D'Alfonso vien di notte… in visita a Castelnuovo di Campli FOTO

CAMPLI – Visita lampo, in serata, del Governatore Luciano D’Alfonso, nella frazione di Castelnuovo di Campli, per rendersi conto della situazione nel quartier della ‘Farnesina’ dove la frana del costone sul torrente Siccagno sta tenendo in apprensione una intera comunità. Annunciato nel primo pomeriggio, il Presidente della Regione – accompagnato dal sindaco Pietro Quaresimale e dal consigliere regionale Sandro Mariani -, è arrivato verso le 20 e si è intrattenuto sul posto, avvicinandosi fino alla zona rossa istituita dai vigili del fuoco del comando di Teramo, intrattenendosi anche con una parte delle 50 persone che hanno dovuto lasciare a scopo precauzionale le loro abitazioni, minacciate da vicino dal cedimento del terreno. Intanto i vigili del fuoco per tutta la giornata di oggi sono stati presenti a Castelnuovo per lavori di messa in sicurezza sul fondo del dirupo – profondo circa 80 metri -, dove una ruspa di una ditta privata ha provveduto a lberare il torrente Siccagno dai detriti della cabina Enel crollata e dal fango e dalla terra franati, che avevano creato un bacino artificiale che si innalzava pericolosamente. Anche i residenti hanno avuto un grosso sostegno dai pompieri che li hano accompagnati nelle case per il recupero di oggetti personali. 

Leave a Comment