La Meta nell'anticipo espugna ll campo della Vis Nova Roma (85-90)

ROMA – Nell’anticipo della 9 giornata di ritorno, La Meta Teramo espugna 90-85 il parquet della Vis Nova Roma. Dura battaglia in terra laziale, conclusa soltanto dopo un supplementare.
La prima frazione di gioco si era chiusa sul punteggio di 26-28 per i teramani, che alla prima sirena erano avanti 40-49. L’equilbrio del terzo periodo (16-16) è stato rotto dal parzlale di 16-9 per i romani che sono riusciti ad agguantare l’overtime, che ha visto i teramani di Bianchi chiudere sull’11-16, per il punteggio finale di 80-95.
Ecco il tabellino della formazione biancorosa.  Lagioia 24, Rubbera 18, Papa 16, Tomasello 14, Salamina 11, Nolli 3, Lucarelli 2, Gaeta 2. All. Bianchi.

Leave a Comment