Parte domenica il primo appuntamento di “Teramo tra storia e sapori"

TERAMO – Prodotti tipici e artigianato in mostra in corso San Giorgio per il primo appuntamento con ‘Teramo tra storia e sapori’, il contenitore di eventi promosso dall’Amministrazione comunale per promuovere il territorio martoriato dagli eventi catastrofici degli ultimi mesi. Si parte domenica mattina alle 8, ma come anticipato dall’assessore al Commercio, Roberto Canzio, saranno altre le manifestazioni e per tutti i gusti, dalla cultura alla gastronomia, ma anche una iniziativa al parco fluviale (il 26 marzo) e la fiera dell’Agricoltura a maggio. «La manifestazione – ha detto Canzio – è una sorta di esperimento: un’esposizione di prodotti gastronomici e artigianali che sono alcune delle ricchezze del nostro territorio. Sono in calendario una serie di eventi volti a promuovere la nostra città e che ci daranno la possibilità di offrire l’immagine di una città che è ferita ma che ha delle ricchezze da visitare e da mostrare. Stiamo lavorando su tante iniziative, invito per questo anche gli ex assessori che con le mie deleghe ho sostituito, a collaborare perché  il nostro territorio per ripartire ha bisogno dell’aiuto di tutti». Per l’occasione domenica i negozi resteranno aperti e in caso di maltempo l’evento slitterà alla prossima settimana.

Leave a Comment