Altri 26 sgomberi: ci sono anche uffici della Asl e locali dell'asilo privato Gemma Marconi

TERAMO – Sono 26 le ordinanze di sgombero o interdizione all’uso dei locali emesse dal sindaco di Teramo. Hanno interessato edifici a Castagneto, Cannelli, in via Getulio, con 13 famiglie coinvolte e hanno riguardato anche due studi professionali. I nuclei familiari che oggi si sono reati presso l’Ufficio attività sociali per la scelta della destinazione sono stati 14: tutti hanno scelto l’autonoma sistemazione.
Tornano ad essere inagibili, a causa delle scosse dello scorso 18 gennaio, anche alcuni uffici della Asl di Circonvallazione Ragusa: due ordinanze, sindacali infatti, riguardano locali situati ai primi quattro piani della sede amminitrativa. E’ stata confermata anche l’interdizione di alcuni locali della sede dell’Ater in via Roma a cui si è aggiunta adesso anche l’inutilizzabilità di alcune stanze (il bagno dei bambini, lo spogliatoio del personale e il locale igienico) che attualmente ospitano la scuola privata Gemma Marconi.

Leave a Comment