Quattro ragazzini rubano i pc della scuola e li rivendono online

SPOLTORE – Quattro minori fra 13 e 17 anni sono i responsabili del furto di sei computer portatili sottratti, lo scorso agosto, dalle aule della Scuola Elementare "Balbinio del Nunzio" in via di Marzio. Minorenni terribili e capaci di provvedere a rivendere i pc attraverso un noto sito di annunci. I quattro, denunciati, devono rispondere a vario titolo di furto aggravato e ricettazione.
Due di loro sono ritenuti dagli investigatori gli autori materiali del furto, avvenuto la notte del 29 agosto scorso. Gli altri si ritiene si siano occupati di ‘monetizzare’ la refurtiva attraverso internet, dove hanno trovato ignari acquirenti che, nel corso dell’indagine dei carabinieri, si sono visti costretti a restituire quanto avevano acquistato. Quattro i pc finora recuperati e restituiti alla Scuola che, attraverso la dirigente scolastica, ha ringraziato i militari dell’Arma. I computer erano fondamentali per usare le lavagne elettroniche non più utilizzate dal giorno del furto.

Leave a Comment