Tim replica a Lucci: «Da noi massima disponibilità»

PESCARA – «Contrariamente a quanto affermato dal presidente del Corecom Abruzzo, Filippo Lucci, Tim ha mostrato in sede di conciliazione la massima disponibilità a riconoscere forme di rimborso per i disservizi telefonici che si sono verificati nella fase di emergenza conseguente agli eccezionali eventi di maltempo che hanno colpito l’Abruzzo nella seconda metà di gennaio». E’ quanto si legge in una nota diffusa dal gestore.
«Tim desidera sottolineare di aver registrato, nella fase di emergenza, numerosi disservizi di rete fissa e mobile dovuti alla diffusa mancanza di alimentazione della rete primaria e secondaria da parte del gestore elettrico».

Leave a Comment