Sottanelli sollecita Delrio: «Quale sicurezza per le autostrade A24 e A25?»

TERAMO – «È sotto gli occhi di tutti la necessità, non più rinviabile, di intervenire sulle autostrade A24 e A25 e mettere in atto interventi urgenti di manutenzione straordinaria e per il ripristino e l’adeguamento alle norme antisismiche». Il dputato teramano di Scelta Civica, Giulio Sottanelli, ha presentato un’interrogazione al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Delrio per chiedere che questo venga fatto al più presto. Il deposito dell’interrrogazione ha anticipato di poche ore il crollo del ponte sulla A14, «una tragedia che non fa che aumentare le mie preoccupazioni – ha deto Sottanelli – sullo stato di questa infrastruttura strategica per l’Abruzzo».
«Da mesi ormai il nostro territorio è interessato da nuovi fenomeni sismici e in particolare i viadotti e le gallerie presentano fenomeni di degrado che rendono necessari idonei interventi di risanamento e di adeguamento sismico – prosegue Sottanelli -. Così rischiamo che venga messa seriamente in pericolo la sicurezza degli automobilisti che ogni giorno percorrono l’Autostrada dei Parchi. Come segnalato anche da altri parlamentari, allo stato attuale non risulta programmato né avviato alcun intervento di risanamento, adeguamento antisismico e di manutenzione straordinaria per queste arterie. L’avvio di questi importanti lavori rappresenterebbe anche una notevole spinta per l’occupazione nel nostro territorio, permettendo di impiegare un rilevante numero di addetti e, al tempo stesso, di mettere in sicurezza una infrastruttura strategica».

Leave a Comment