Tancredi non 'molla' Brucchi e ribadisce: «Noi nel centrodestra» INTERVISTA

TERAMO – «A Teramo non mai stato in discussione, nemmeno per un secondo, la nostra partecipazione alla giunta. Abbiamo fatto una lista in appoggio che ha preso il 13 per cento, lo ricordo ad alcuni amici, lo so che dispiace, e c’è un partito del centrodestra, sovranista cosiddetto, che adesso tra l’altro pretende dei posti in giunta a Teramo dove non ha fatto la lista… noi però abbiamo fatto la lista…». E’ un Paolo Tancredi che all’indomani della chiusura dei lavori di Roccaraso, alla scuola di formazione politica di Ncd, annuncia il cambiamento di nome del partito e in ribadisce il suyo sostegno alla giunta del sindaco Maurizio Brucchi: «Non abbiamo mai fatto mancare il nostro appoggio – ha aggiunto Tancredi – ci hanno cacciato un assessore, lo abbiamo accettato ma non condiviso perchè il nostro assessore si era ben comportato, siamo rimasti e rimaniano assolutamente in maggioranza e solidali con il sindaco, quindi io ancora non capisco come si possa dubitare di Ncd».

GUARDA L’INTERVISTA ALL’ONOREVOLE PAOLO TANCREDI

Leave a Comment