A14, auto contro guard rail: donna scende e viene uccisa dalle macchine in transito

SILVI – Un morto e tre feriti: questo il bilancio di un incidente avvenuto sull’autostrada A14, in direzione Nord, nel territorio comunale di Silvi, tra i caselli di Città Sant’Angelo-Pescara Nord e Atri-Pineto dopo le 19. Sul posto diverse ambulanze del 118 di Pescara, Vigili del Fuoco, Polizia autostradale e personale di Autostrade. Coordina gli interventi il Centro operativo di Città Sant’Angelo.
La vittima è una donna, Raffaella De Prisco, 59 anni, originaria di Termoli e residente a Osimo. I tre feriti, secondo le prime informazioni dei soccorritori, non sarebbero gravi. Si tratta del figlio della donna e di altre due persone, nonno e nipote, di 68 e 15 anni, residenti nel Teramano. Tre le automobili coinvolte.
Secondo una prima ricostruzione, la 59enne era su un’auto guidata dal figlio, finita, dopo un incidente, contro il guard rail sulla corsia di sorpasso della carreggiata Nord. I due sono scesi e la donna è stata travolta dalle auto in transito.

Leave a Comment