I burloni si divertono anche con San Michele Arcangelo

TERAMO – La foto è di un nostro affezionato lettore, al quale non è sfuggito ciò che qualche burlone ha voluto evidenziare con un gesto che è al confine tra il goliardico e il vandalico. Un birillo della segnelatica orizzontale messo a cappello della statua di San Michele Arcangelo, recente abitante della rotonda del Promenade, il cui valore amonta a circa 300mila euro ed è stato donato dalla ex Banca di Teramo. Così questa mattina si presenta l’incrocio cittadino: chi lo ha piazzato deve aver fatto uno sforzo non di poco conto per arrivare fino a lì. Per scoprire come ha fatto  e magari anche chi è – basterà visionare le immagini dell’impianto di videosorveglianza del costoso progetto messo su dal Comune di Teramo e che controlla alcuni punti ‘nevralgici’ della città. Sempre che funzioni….

Leave a Comment