Roseto più forte e caparbio della Fortitudo (71-68)

ROSETO – Undicesima vittoria interna per la Visitroseto.it, che supera 71-68 la Fortitudo Bologna nell’anticipo di sabato e vola al 4° posto in classifica a 32 punti, agganciando Trieste. E’ stata una partita combattutissima, giocata con una cornice di pubblico capace di trascinare al successo i ragazzi di coach Di Paolantonio, davvero da categoria superiore, nonostante l’orario inusuale e non del tutto comodo. In campo, Smith e Legion hanno messo in scena una sensazionale sfida a colpi di canestri, che si è chiusa in parità a quota 24. Si è giocato sul filo dell’equilibrio per tutta la durata del match, con gli ospiti a condurre nella prima metà fino alle 10 lunghezze di vantaggio e i padroni di casa a ribaltare il risultato dopo l’intervallo. Negli ultimi minuti, le triple di Mei (sul 63-63) e Fultz (sul 66-65) hanno deciso l’esito dell’incontro in favore dei biancazzurri.

Lo scout dell’incontro:
VisitRoseto.it-Kntatto Bologna 71-68 (24-27, 37-41, 57-54)
Roseto: Smith 24, Cantarini ne, Piazza, D’Emilio ne, Fultz 9, Radonijc, Fattori 2, Mariani ne, Mei 12, Casagrande 8, Amoroso 8, Sherrod 9  All: Di Paolantonio
Fortitudo: Marchetti, Mancinelli 7, Candi 6, Legion 24, Ruzzier 3, Montanari ne, Campogrande 5, Montano, Costanzelli ne, Gandini 5, Raucci 5, Knox 10, Italiano 3 All: Boniciolli
Arbitri: Moretti, Radaelli, Callea.
Note: Roseto 16/29 da 2, 9/24 da 3, 12/17 ai liberi, 29 rimbalzi (9 offensivi), 9 assist, 15 palle perse, 7 palle recuperate. Fortitudo: 15/27 da 2, 10/24 da 3, 8/12 ai liberi, 28 rimbalzi (6 offensivi), 8 assist, 16 palle perse, 6 palle recuperate. Spettatori: 3.000.

Leave a Comment